Visite guidate con ospite a "L'uomo senza qualità. Gian Enzo Sperone collezionista"

Visita guidata - da domenica 04 feb 2024 | a giovedì 29 feb 2024


Quando
da domenica 04 feb 2024 | a giovedì 29 feb 2024
Prezzo
Gratuito
Dove
Mart Rovereto
Tipologia
Visita guidata

Quattro visite guidate alla mostra L’uomo senza qualità. Gian Enzo Sperone collezionista in compagnia di critici, letterati, giornalisti e del curatore della mostra Denis Isaia.


4 febbraio
Ore 16.00 – Sale espositive Mart
con Andrea Cortellessa, critico e storico della letteratura italiana, docente.

Andrea Cortellessa è un critico letterario e storico della letteratura italiano, professore di Letteratura italiana contemporanea presso l’Università Roma Tre. È coordinatore scientifico dei Portatori del tempo. Enciclopedia delle arti contemporanee e collaboratore di numerose riviste e programmi radiofonici.


17 febbraio
Ore 16.00 – Sale espositive Mart
con Cecilia Canziani, storica dell’arte e curatrice, e Davide Ferri, docente e curatore.

Cecilia Canziani è una storica dell'arte e curatrice. Titolare della cattedra di Fenomenologia dell'Arte Contemporanea presso l'Accademia di Belle Arti de L'Aquila, è co-fondatrice insieme a Ilaria Gianni del centro di ricerca sull’arte contemporanea IUNO.
Davide Ferri è docente di Museografia nelle Accademie di Belle Arti di Macerata e di Bologna. Dal 2019 è curatore della sezione “Pittura XXI” all’interno di Arte Fiera, Bologna. Collabora stabilmente come curatore con Palazzo De’ Toschi - Banca di Bologna e con la Fondazione Coppola di Vicenza. Dal 2012 è curatore della sezione arte del Festival teatrale Ipercorpo.


24 febbraio
Ore 11.00 – Sale espositive Mart
con Luca Beatrice, critico d’arte, docente e curatore.

Luca Beatrice è critico d’arte e curatore, insegna storia dell’arte e storia del design all’Accademia Albertina di Torino, Arte contemporanea allo IED di Torino e Arte e cultura contemporanea allo IULM di Milano.
Collaboratore di diverse riviste è stato curatore della Biennale di Praga (2003- 2005) e commissario alla sezione Anteprima della XIV Quadriennale di Roma (2004). Nel 2009 è stato scelto come curatore del Padiglione Italia alla 53a Biennale d’arte di Venezia. Alla prossima Biennale sarà curatore del Padiglione della Repubblica dell'Azerbaigian insieme ad Amina Melikova. È da poco il nuovo presidente della Quadriennale di Roma.


29 febbraio
Ore 17.00 – Sale espositive Mart
con Giulia Ronchi, direttrice Exibart.

Giulia Ronchi, giornalista, ha collaborato con testate di settore online e cartacee, tra cui Exibart, ArtsLife, FlashArt, Hestetika e Domus, occupandosi di recensioni di mostre, interviste, storie e opinioni. È stata giornalista freelance per il gruppo Hearst, pubblicando articoli su Elle Decore, Elle, Marie Claire e Esquire, trattando di temi di arte, cultura, femminismo e attualità. Dal 2019 al 2022 ha lavorato all’interno della redazione di Artribune. Dal novembre del 2022 è Direttrice responsabile per Exibart.

Partecipazione gratuita oltre al costo del biglietto di ingresso al Museo. Fino a esaurimento posti.
Info e prenotazioni: eventi@mart.tn.it

Ti potrebbero interessare anche