Italiano | english | 中文 | Deutsch
MART

museo di arte moderna
e contemporanea
di trento e rovereto

  • Armando Testa, "Saiwa, Ritz", 1967, frame da film, Collezione Gemma De Angelis Testa
  • Armando Testa, "Carmencita e Caballero", 1965, gesso, Collezione Gemma De Angelis Testa
  • Armando Testa, "Spaghetti su tela", 1991, fotografia a colori, Collezione Gemma De Angelis Testa
  • Ritratto di Armando Testa, foto di Gemma Testa

A cura di Gianfranco Maraniello con Gemma De Angelis Testa

Tutti gli "ismi" di Armando Testa

Mart Rovereto
22 luglio 2017 / 15 ottobre 2017
Il Mart dedica ad Armando Testa, nel centenario della sua nascita, una mostra immaginifica che esplora l’universo visivo di una delle menti più eclettiche e feconde del panorama creativo italiano.
 
T

ra i più importanti pubblicitari del secolo scorso, Armando Testa (1917-1992) ha conquistato con ironia, spirito giocoso e forza comunicativa la memoria collettiva di generazioni. Personaggi e immagini delle sue creazioni sono diventati vere e proprie icone della cultura visiva italiana del secondo dopoguerra: dagli stravaganti Caballero e Carmencita del caffè Paulista alla suadente bionda della birra Peroni, dalle sintetiche geometrie rosse del vermouth Carpano alle robuste forme dell’elefante Pirelli.

In contatto diretto con le energie e le sperimentazioni delle avanguardie storiche, le invenzioni di Testa sono caratterizzate da una formidabile capacità visionaria che assume e rielabora suggestioni e stilemi dei grandi maestri del Novecento. A questo universo di riferimenti è dedicato il percorso della mostra che, ispirandosi nel titolo a una dichiarazione di Testa, ne esplora a tutto tondo l’opera. Emergono i numerosi temi formali: dita e mani, forme sferiche, animali e mondi fantastici, declinati in un multiforme campionario di tipologie e tecniche.
Scandito da alcune tra le principali interviste storiche all’autore, il progetto espositivo esplora la modernissima costellazione di “ismi” - Futurismo, Astrattismo, Surrealismo - di cui Testa è stato un traduttore d’eccezione. In mostra bozzetti, manifesti, spot televisivi, disegni, collage, serigrafie e fotografie, ma anche dipinti e sculture.

 

 

Opening sabato 22 luglio

Comunicato stampa

Comunicato stampa

Scarica
Pressemitteilung

Pressemitteilung

Entdecke Mehr
Un'eterna bellezza

Un'eterna bellezza

Scopri
Programma mostre 2017

Programma mostre 2017

Scarica la brochure